DE KETELAERE-ATALANTA: ECCO QUAL è IL VERO NODO PER IL RISCATTO. L'ULTIMA RICHIESTA AL MILAN

I prossimi saranno i giorni di Charles De Ketelaere. Il nazionale belga aspetta una chiamata dal suo procuratore per capire se giocherà con l’Atalanta anche nella prossima stagione. La data ultima per esercitare il diritto di riscatto è fissata al 14 giugno.

PRIORITÀ DEA - De Ketelaere spera di continuare la sua avventura con Gasperini in nerazzurro, questa è la priorità. Nonostante qualche sondaggio da Premier League e Liga spagnola sia arrivato nei giorni scorsi. Charles a Bergamo si è sentito subito a casa e vuole continuare il suo percorso in una società che ha puntato e vuole puntare ancora su di lui fortemente.

LA SITUAZIONE - La prima richiesta dell’Atalanta di poter rivedere verso il basso la cifra di 22 milioni di base fissa non è stata accettata dal Milan. Ora il direttore sportivo D’Amico ha chiesto al club rossonero di annullare la clausola del 10% sulla futura rivendita ma le sensazioni sono negative. Futuro in dubbio? Allo stato attuale l’Atalanta sembra sempre più convinta di esercitare il diritto di riscatto entro il 14, le prossime ore saranno decisive per risolvere tutta la questione che si è creata negli ultimi giorni

2024-06-10T16:04:05Z dg43tfdfdgfd