FIORENTINA, IL COLPO DI MEZZANOTTE. DUE CENTROCAMPISTI IN DIECI GIORNI. PRESSING PER VALENTINI

Firenze, 11 luglio 2024 - Due centrocampisti entro i prossimi dieci giorni. La linea della Fiorentina è questa. Non una speranza, dovrà essere una certezza. Palladino ne ha bisogno anche per strutturare un ritiro che somigli a una preparazione vera e propria in vista del campionato. Troppe volte si è assistito a ritiri buoni solo per mettere in mostra qualche giovane. Stavolta la Fiorentina non se lo può permettere, il nuovo tecnico ha bisogno di tempo e allenamenti per far assimilare alla squadra il suo calcio. Ma alla squadra che poi disputerà la stagione, non a quella attuale.

Due centrocampisti, una punta, un trequartista/esterno e un difensore. Sono questi i giocatori che mancano, ma la priorità il club viola la sta dando alla linea mediana. I nomi? Gli stessi, anche se oggettivamente nessuno fra quelli usciti risponde alle caratteristiche di un play di livello che richiede il gioco di Palladino. Il 'cagnaccio' in mezzo al campo può essere Vranckx, ma si dovrà chiudere il cerchio dopo un anno di corteggiamento. E oggi la Fiorentina non vuole spendere i 13 milioni che chiede il Wolfsburg. E poi Thorsvedt, lui sì che sta aspettando che Sassuolo e Fiorentina si mettano d'accordo il prima possibile. E' pronto a partire in qualunque momento per raggiungere il Viola Park. Viene visto come un jolly che può giocare sia sulla linea mediana che in posizione più avanzata. Lo scorso anno ha dimostrato - in un Sassuolo alla deriva - di vedere bene la porta mettendo a segno 6 reti. I neroverdi chiedono 10 milioni, la Fiorentina vorrebbe spenderne 7-8, ma la sensazione è che la trattativa possa chiudersi da un momento all'altro.

Nelle ultime ore, inoltre, è uscito con forza il nome di Nicolas Valentini. Candidatura non nuova, è accostato da un anno alla Fiorentina, ma c'è stata un'accelerata. Centrale argentino classe 2001, con il contratto al Boca Juniors in scadenza a dicembre. Su di lui diverse squadre interessate al parametro zero (Roma compresa), la Fiorentina potrebbe anticipare la concorrenza versando un indennizzo al club argentino. Piede mancino, prospetto interessante, esborso contenuto, passaporto italiano. Tutto sommato le caratteristiche per rinforzare il pacchetto dei centrali ci sono.

Alessandro Latini

2024-07-10T22:18:35Z dg43tfdfdgfd