INTER: SEMPRE PIù VICINO ALEX PEREZ, IN PATRIA SCOMODANO PARAGONI PESANTISSIMI

I nerazzurri da quando hanno cambiato proprietà hanno un occhio di riguardo per i giovani considerati di prospettiva.

L’Inter è molto vicina all’acquisto di Alex Perez, giovanissimo difensore del Real Betis.

Il profilo

La Gazzetta dello Sport ne fa un breve ritratto sottolineando come per il suo stile di gioco questo giovane spagnolo del 2006 sia paragonato in Spagna nientemeno che a Gerard Piqué. Finora Perez ha dimostrato di possedere non solo un’imponente fisicità, ma anche una tecnica sopraffina che lo rende prezioso per la costruzione del gioco dalla difesa. È di origini mozambicane e si è formato prima nel Rayo Vallecano e poi nel Real Betis nonostante un brutto infortunio che adesso è abbondantemente superato.

La trattativa

L’Inter ha deciso di accelerare i tempi per assicurarsi il giocatore prima della scadenza del suo contratto prevista per il prossimo anno. La trattativa ha visto anche gli incontri con l’agente di Perez, confermando il forte interesse dei nerazzurri. L’ultima offerta prevede un prestito con diritto di riscatto a 3 milioni di euro.

Due ipotesi per la sua crescita

Se tutto andrà per il verso giusto Simone Inzaghi avrà l’opportunità di valutare Perez durante la preparazione pre-stagionale e poi decidere in un secondo momento se integrarlo definitivamente in Prima Squadra o se farlo aggregare alla Primavera. L’Inter insomma sta iniziando a pensare alla successione dei due perni centrali della difesa a 3, il 32enne De Vrij ed il 36enne Acerbi.

2024-07-06T13:02:14Z dg43tfdfdgfd