FABIO MELILLO, MORTO A 58 ANNI L'ALLENATORE DELLA TERNANA FEMMINILE. AVEVA VINTO LO SCUDETTO CON LA PRIMAVERA DELLA ROMA

Una notizia terribile sconvolge il calcio femminile italiano. La Ternana ha annunciato la morte dell’allenatore Fabio Melillo, 58 anni. Il tecnico romano ha perso la battaglia contro la malattia. Da due anni era in Umbria, dopo aver allenato la Res Roma e dopo aver conquistato lo scudetto con la Primavera della Roma. Nella stagione da poco conclusa era arrivato a un passo dalla Serie A con le neroverdi. Assai stimato anche dalle calciatrici, era riuscito a portare a Terni con lui diverse ragazze cresciute nel settore giovanile giallorosso. 

L'addio

«Fabio Melillo è stato uno dei primi a credere nel movimento calcistico femminile italiano - dichiara il presidente della FIGC, Gabriele Gravina -. Il suo straordinario palmares a livello giovanile è la testimonianza di un lavoro eccezionale, come eccezionale è stata soprattutto la dimostrazione di amore per il suo lavoro data alla squadra e a tutti noi nel voler portare a termine la stagione nonostante le complicazioni dovute al suo stato di salute. Tutto il calcio italiano si stringe attorno alla famiglia di Fabio e alla Ternana Women».

2024-07-06T12:45:03Z dg43tfdfdgfd